Vedi il carrello “Giovanni Giudicianni – VOCI NELLA STORIA” è stato aggiunto al tuo carrello.

Enzo Parillo – UN AMORE IN LIBERTÀ VIGILATA

12.00

CLICCARE SU QUESTO LINK PER LEGGERE UN ESTRATTO

Davide Montalcini è uno scrittore ebreo torinese che insegue a lungo il successo letterario. Laureato in lettere e filosofia, insegna latino e greco in un prestigioso istituto liceale. Soffre di una grave forma di depressione endogena con tendenze autolesionistiche. La malattia di mente lo costringe negli anni a diversi ricoveri in ospedali psichiatrici. La sua storia di alcolista inizia già da bambino. All’età di trentadue anni si innamora perdutamente di Marta, un’attivista politica comunista molto più giovane di lui. Combattente partigiano, alla fine del 1943 viene catturato dai tedeschi e deportato nel campo di concentramento di Auschwitz.
Riuscito a scampare alla morte, trova Marta sposata col suo migliore amico e in attesa di un figlio. Tenta il suicidio. Dopo la morte del padre e della madre, inizia una nuova relazione con Federica, una collega di lavoro che sposa poco dopo.
La fase serena della sua vita viene sconvolta  dalla morte della moglie per un cancro al seno. Finalmente arriva il successo con un libro sull’esperienza nel Lager e la sua vita sembra ora volgere al meglio, ma l’illusione è di breve durata.

See reviews

Disponibile

Descrizione prodotto

Enzo Parillo:

UN AMORE IL LIBERTÀ VIGILATA

Rilegatura: cucito. Copertina morbida con alette – plastificazione satinata

Formato 12×19,5; pp. 136

Edizioni Italia 2019

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Enzo Parillo – UN AMORE IN LIBERTÀ VIGILATA”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Spedizione gratis in Italia

su tutti i libri disponibili in catalogo